Curriculum

Ines Briganti Profilo istituzionale

Curriculum:

Nata a Forli’ il 4.08.1945, coniugata, nel ’69 si è laureata in Lettere Classiche presso l’Università di Bologna (110 e lode). Sposata con Giorgio, compagno prezioso di vita e di viaggi, recentemente scomparso, con due figli, Andrea e Gianluca e quattro nipotini: Alessia, Francesco, Filippo e Federico. Conseguita tramite concorso l’abilitazione all’insegnamento di Italiano, Storia, Latino e Greco, dal ’69 al 2000 ha insegnato Lettere (Italiano e Storia) presso un Istituto Tecnico a Cesena. In quegli anni ha fatto parte delle Commissioni per gli esami di maturità in qualità di Commissario Interno, Esterno e Presidente. Dal 1988 al ’94 è stata Consigliere Comunale e componente della Commissione Cultura, mentre dal ’95 al ’99 ha ricoperto il ruolo di Assessore alla Cultura-Pubblica Istruzione-Università-Formazione Professionale-Rapporti Internazionali. Nominata Cavaliere Nazionale il 27.12.1997 in considerazione di particolari benemerenze, nel ’99 è stata rieletta Consigliere Comunale e nominata nuovamente componente della Commissione Cultura.E’ stata vicepresidente del Serinar dal ’94 al 2006.E’ stata presidente del circolo Culturale Gramsci fino al 1995. Ha presieduto la Commissione speciale P.R.G. nel periodo 2002-2004 e attualmente è Coordinatrice della Consulta Attività Agricole, E’ stata presidente del Consiglio di Amministrazione del Conservatorio “B.Maderna” . E’ presidente dell’ Istituto di Storia della Resistenza e dell’età contemporanea della Provincia di Forlì Cesena. E’ inoltre vicepresidente della Fondazione del Partito Democratico della Federazione di Cesena. Coordinatrice dei consigli comunali della Regione Emilia Romagna per l'ANCI (Associazione nazionale comuni d'italia). Componende del direttivo regionale ANCI, Presidente del Consiglio Comunale e della Conferenza dei Capigruppo.

Attualmente:

Presidente dell'Istituto Storia e Resistenza dell'Età Contemporanea della provincia di Forlì/Cesena (Istoreco). Coordinatrice del gruppo di lavoro AMMI (Associazione Musica Meccanica Italiana) presso Villa Silvia di Lizzano (Cesena). Collaboratrice Associazione Musicale Cesena Musica. Vicepresidente della fondazione "Le radici della Sinistra".